Incendio autovettura Fatigato, la solidarietà dei gruppi consiliari di maggioranza al Comune di Foggia

150

“La violenza e la prepotenza non potranno mai trovare giustificazione. L’ignobile atto intimidatorio subito dal vicepresidente del Consiglio comunale di Foggia, Giuseppe Fatigato, e dalla sua famiglia merita, per questo motivo, la nostra piena solidarietà.

La parte sana della città deve condannare fermamente questo episodio perché non riguarda solo un singolo consigliere comunale, ma tutta l’istituzione municipale, che viene colpita al suo cuore.

Se qualcuno pensa di poter condizionare il lavoro della massima assise cittadina ricorrendo a questi malsani episodi si sbaglia di grosso; il Consiglio comunale sta già operando e opererà solo ed esclusivamente nell’interesse della comunità foggiana che rappresenta”. 

I gruppi consiliari di Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia, Udc, DestinAzione comune e Foggia Vince esprimono “vicinanza a Giuseppe Fatigato che, siamo sicuri, continuerà a lavorare nell’esercizio del suo mandato, senza lasciarsi condizionare da chi vorrebbe destabilizzare il funzionamento degli organi democratici.

Di fronte ad episodi del genere non possono esistere divisioni di sorta perchè quando un amministratore viene preso di mira in modo così subdolo siamo tutti dalla stessa parte”.