Margherita di Savoia, al culmine di una lite uccide l’ex marito

225

Il 53enne Nicola Pizzi, titolare di una impresa con sede a Margherita di Savoia, è stato ucciso con delle coltellate alla giugulare dalla ex moglie dopo una lite nella loro abitazione.

La donna, 48enne, è stata sentita dai carabinieri di Cerignola alla presenza del sostituto procuratore di Foggia Rossella Pensa.

Dai primi accertamenti sembrerebbe che non ci siano mai stati contenziosi tra i due, già separati da molto tempo.