Grave bimba di un anno, ha ingerito droghe

163

Una bimba di un anno è stata portata ieri sera dai genitori, una coppia di nomadi di 39 e 34 anni, in gravi condizioni presso gli Ospedali Riuniti di Foggia.

Gli accertamenti dei medici hanno stabilito che la bimba aveva ingerito droga, quasi certamente cannabinoidi.

Al momento la bimba è ricoverata presso il reparto di rianimazione in coma farmacologico, mentre le indagini dei carabinieri dovranno stabilire dove la bimba sia entrata in contatto con la sostanza stupefacente. La perquisizione nella roulotte dei genitori in località incoronata ha infatti dato esito negativo.