18° Premio Giornalistico Nazionale “Maria Grazia CUTULI”

141

Istituito ed organizzato dal Centro Culturale Internazionale “L.Einaudi” di San Severo nel 2002, subito dopo la morte della giornalista del Corriere della Sera, avvenuta in Afghanistan il 19 novembre 2001. Il Premio ha come finalità la salvaguardia e la difesa della libertà di stampa e del pluralismo della informazione ( ART. 21 della Costituzione), perché le coscienze siano sempre vigili e non si assuefacciano ai crimini, alle dittature e agli orrori che pervadono tanta parte della terra.

Primo  Premio in Italia riservato alla categoria dell’Inviato speciale della RAI, TV e della carta stampata.

Per i primi dieci anni è stato assegnato esclusivamente all’inviato speciale”, in seguito abbiamo pensato anche a quei giornalisti impegnati  nell’esplorazione dei problemi del mondo  e della realtà complessa in cui viviamo e che incidono, con l’ausilio dei loro format nella difesa dei diritti, della verità e della legalità. 

Le coordinate  del Premio sono il dovere della memoria e l’impegno ad essere promotori di legalità e di pace.

Si fregia dei più alti riconoscimenti: dalla Presidenza della Repubblica ha ricevuto nel corso degli anni:Targa e Medaglia d’Argento, l’Alto Patronato e l’Adesione del Presidente della Repubblica con Sua Medaglia di Rappresentanza.

Ha avuto il Patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO che così si è espressa: Tale iniziativa, volta alla valorizzazione dei valori legati alla libertà e alla dignità dell’uomo, risulta in sintonia con i valori espressi dall’UNESCO.

Quest’anno  si celebra il 17 novembre ore 10,30 nel Teatro Giannone, via Frassati n.2 a San Marco in Lamis, preceduto da una Conferenza Stampa di presentazione il 14 novembre alle ore 10,30 nella Sala Giunta del Palazzo  Dogana , Foggia.

Gode del patrocinio della Camera dei Deputati, della Regione Puglia Assessorato all’industria Turistica e Culturale, della Provincia di Foggia, del Comune di San Marco in Lamis.Media Partner Sharing TV

Sarà ricordato il giovane giornalista Antonio Megalizzi, ucciso a Strasburgo l’11 dicembre 2018.

Saranno Premiati  per il 2019:

Barbara Carfagna TG1

Domenico Di Conza direttore Sharing TV

Giorgio Fornoni  reporter

Filippo Golia TG2

Gabriele Micalizzi  fotoreporter

Angelo Iannelli artista

Coordinerà Marco Clementi TG1, premiato nel 2011