Agenti di Polizia bloccano anziano che tentava il suicidio

16

Nella giornata del 25 gennaio u.s., Agenti dell’Ufficio Volanti della Questura di Foggia intervenivano su richiesta della sala operativa presso un’abitazione in zona San Ciro, perché un uomo stava tentando di suicidarsi buttandosi dal balcone.

Giunti sul posto i Poliziotti contattavano il richiedente, un inquilino abitante di fronte all’appartamento dell’uomo che aveva scavalcato il balcone per farla finita.

Per fortuna le grida del vicino avevano convinto l’anziano uomo a rientrare in casa.

L’uomo ultrasettantenne all’arrivo dei poliziotti era in stato confusionale in compagnia della figlia. Si apprendeva che lo stesso soffriva di depressione da quando era rimasto vedovo. Gli Agenti dopo aver tranquillizzato l’anziano richiedevano l’intervento dell’autombulanza, per il trasporto dello stesso presso gli Ospedali Riuniti per le cure e l’assistenza psicologica del caso.