In giro con un tubo di ferro nel centro del paese: denunciato dai carabinieri ventottenne di San Giovanni Rotondo

166

Nella serata di ieri, verso le 21.00, giungevano alcune richieste di intervento al 112 da parte di alcuni cittadini terrorizzati che segnalavano la presenza di un uomo che percorreva a piedi la centralissima via Cappuccini di San Giovanni Rotondo, inveendo contro i passanti e sbattendo con forza una mazza contro i pali della luce che incontrava lungo il cammino.

Immediatamente la pattuglia dei Carabinieri raggiungeva il luogo segnalato notando l’uomo che, alla vista deimilitari, nascondeva il bastone sotto il giubbotto.

Immediatamente bloccato e perquisito, veniva trovato in possesso di un grosso tubo in metallo di 60 cm.

Per tale motivo, un ventottenne del luogo è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere.