Venerdì al via la sanificazione straordinaria del terminal “Vincenzo Russo” e del parco mezzi Ataf

222

In merito alle azioni di prevenzione e regressione in tema Coronavirus e in linea con le disposizioni nazionali per contenere l’emergenza epidemiologica in corso, l’azienda Ataf di Foggia prevede una azione di sanificazione straordinaria degli spazi interni ed esterni del Nodo Intermodale “Vincenzo Russo” e dell’intero parco mezzi viaggiante.

            Dalle 13.30 di venerdì 6 marzo, infatti, il Terminal “Vincenzo Russo” sarà interdetto al pubblico per poter procedere, dalle ore 14.30, con le attività di sanificazione dell’intera area del Terminal. Gli spazi interni del Terminal, inoltre, saranno chiusi dalle 13.30 del 6 marzo fino alle ore 7.30 del giorno successivo, sabato 7 marzo, per concludere le operazioni in sicurezza.

            Nella stessa data di venerdì 6 marzo, infine, dalle ore 21.30, inizieranno i lavori di sanificazione integrale del parco mezzi rotabile, compresi gli scuolabus, che si affianca alla ordinaria attività quotidiana di pulizia degli stessi.

            Lo fa sapere il neo Presidente Ataf Giandonato La Salandra, che ha messo in campo questa azione straordinaria di pulizia in merito alla gestione dell’emergenza sanitaria Covid-19. “La sanificazione procederà con particolare riferimento a corrimano, maniglie, pulsantiere, pavimento, impianto di aerazione, posti a sedere e posto guida. – spiega La Salandra – Le operazioni all’interno dei mezzi proseguiranno poi in orario notturno, al termine dell’effettuazione delle ultime corse, all’interno degli spazi dell’azienda”.