Misure di contenimento: controlli a tappeto dei carabinieri di Cerignola nei comuni Bat, decine di denunce

147

Proseguono incessanti, anche nei comuni di Margherita di Savoia, Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia, i controlli dei carabinieri della Compagnia di Cerignola volti a verificare il rispetto delle misure di contenimento del covid-19.

I militari delle tre locali Stazioni carabinieri in due giorni hanno controllato più di 100 persone, acquisendo le relative autocertificazioni. Sono state denunciante a piede libero per “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” (art. 650 c.p.) 33 persone, di cui tre titolari di esercizi commerciali, perché non hanno rispettato quanto previsto dai recenti Decreti del Primo Ministro finalizzati a contenere i rischi di contagio.

I carabinieri esortano i cittadini a restare nelle proprie abitazioni e ad evitare, quanto più possibile, gli spostamenti nonché ad adottare le cautele diffuse dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dal Ministero della Salute.