Richiesta di accesso al contributo per la solidarietà alimentare (Modulo)

350

Per accedere ai contributi relativi alla misura economica di solidarietà alimentare, i richiedenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:  

– residenza/domicilio nel Comune di Foggia;  
– per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, il possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità;  
– di trovarsi in una situazione di bisogno a causa dell’applicazione delle norme relative al contenimento della epidemia da Covid-19;  – non essere beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogati da Enti pubblici (es. reddito di cittadinanza, Reddito di Dignità, Cassa integrazione e altri ammortizzatori sociali, etc.);  
– di non percepire altre provvidenze dallo Stato.

I suddetti requisiti devono essere autocertificati e posseduti alla data di presentazione della richiesta di contributo e devono permanere per tutta la durata dell’erogazione delle prestazioni economiche. Sarà cura del beneficiario comunicare ogni variazione intervenuta nella condizione di indigenza tale da modificare la condizione di ammissibilità al contributo.

Le richieste, predisposte su apposita modulistica, sono rese in forma di autocertificazione ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000 e soggette a controlli da parte dell’Amministrazione Comunale e, in caso di dichiarazioni mendaci, si disporrà la revoca del contributo e la segnalazione alle autorità giudiziarie competenti.

La richiesta di erogazione del contributo a valere sulla misura economica di solidarietà alimentare deve essere presentata sulla modulistica predisposta dal Comune di Foggia, approvata con Delibera di Giunta Comunale n. — del 30.03.2020 e disponibile on-line sul sito istituzionale all’indirizzo: https://www.comune.foggia.it – Sezione speciale Coronavirus.

A seguito della presentazione delle domande da parte dei richiedenti, il Servizio sociale professionale del Comune di Foggia, effettuerà la presa in carico della richiesta e, attraverso un colloquio telefonico volto ad effettuare la valutazione del caso e la presa in carico, disporrà l’ammissibilità della domanda e l’entità del contributo da erogare.

Il contributo consiste nella emissione, a favore dei richiedenti che risultino in possesso dei requisiti prescritti di un buono alimentare del valore variabile, commisurato alla composizione del nucleo familiare richiedente.

E’ fissato un tetto massimo per l’erogazione del contributo pari ad € 100,00 settimanali. Non saranno pertanto, emessi buoni alimentari eccedenti l’importo di € 100,00.

Il buono alimentare è spendibile per l’acquisto di derrate alimentari e beni di prima necessità presso gli esercizi convenzionati.

L’Amministrazione comunale pubblicherà, sul sito istituzionale una manifestazione di interesse aperta a tutti gli esercizi commerciali finalizzata alla stipula della Convenzione. L’elenco degli esercizi convenzionati, pertanto, è soggetto ad aggiornamento continuo. Si consiglia pertanto la consultazione dell’elenco degli esercizi convenzionati che sarà aggiornato periodicamente, disponibile sul sito istituzionale del Comune di Foggia, https://www.comune.foggia.it

La richiesta di erogazione del contributo di solidarietà alimentare deve essere presentata via email all’indirizzo di posta elettronica dedicato buonispesa@comune.foggia.it o in forma cartacea da indirizzare all’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Foggia.

Istanza online

Istanza Cartacea