Rogo 4.000 cassoni ortaggi a Carapelle, la solidarietà di Confagricotura

86

Un incendio ha distrutto 4.000 cassoni in plastica per la raccolta di ortaggi all’interno della cooperativa agricola Natura Daunia a Carapelle, nel Foggiano. Al momento i tecnici dei Vigili del Fuoco non hanno potuto accertare se si è trattato di un incendio doloso. Nessuno è rimasto ferito.

A quanto si apprende, l’ammontare dei danni è in corso di quantificazione. Le cassette erano stipate nel piazzale esterno della società agricola. Due squadre di Vigili del Fuoco hanno spento le fiamme in meno di due ore.

I Carabinieri hanno ascoltato il titolare dell’azienda agricola, che ha detto di non aver mai ricevuto minacce o richieste di estorsione. Gli investigatori non escludono possa trattarsi di un ‘dispetto’ di altri agricoltori. L’area dove erano stoccati i contenitori non è controllata da videosorveglianza. Le fiamme non hanno intaccato i capannoni aziendali. (ANSA)
   

SOLIDARIETA’ DI CONFAGRICOLTURA FOGGIA  ALLA OP NATURA DAUNA

Dopo ennesimo incendio di ieri sera ai danni di un’azienda agricola, Confagricoltura Foggia esprime il proprio sdegno e la massima solidarietà alla OP Natura Dauna di Carapelle.

Il nostro settore, oggi più di ieri, essendo l’unico settore che sin dall’inizio della pandemia ha continuato a lavorare,  per assicurare il cibo sulle tavole degli italiani, è sotto attacco continuo” così il Presidente di Confagricoltura Foggia Filippo Schiavone.

Siamo convinti che le forze dell’ordine metteranno in campo ogni azione possibile per gli accertamenti del caso.

Continua il Presidente Schiavone: “Questi fenomeni non devono scoraggiare gli imprenditori di Capitanata continuamente vessati, ma incitarli a fare fronte comune per ribadire la propria voglia di legalità e  per continuare a lavorare per la loro terra e nella loro terra”.