Ricercato in tutta Europa viene rintracciato ed arrestato dai carabinieri di Candela

54

I carabinieri di Candela hanno arrestato un rumeno di 39 anni.

Alcuni giorni fa, i militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno notato l’uomo mentre percorreva a piedi piazza Roma in compagnia di una connazionale. I militari hanno quindi proceduto ad un controllo di iniziativa, volto ad identificare i due.

Da immediati accertamenti è emerso che nei confronti dell’uomo pendeva un mandato di arresto europeo emesso circa due anni fa dall’Autorità Giudiziaria Rumena poiché ritenuto responsabile di furto aggravato commesso in Romania.

Il mandato di arresto europeo è uno strumento di cui si avvale il sistema giudiziario europeo attraverso cui vengono semplificate e riconosciute reciprocamente le procedure tra Paesi appartenenti all’Unione Europea in tema di estradizioni, interrogatori, sequestri ed arresti, come in questo caso.

Il 39enne è stato quindi condotto negli uffici della locale Stazione Carabinieri e, poi, per ulteriori adempimenti, presso la Compagnia Carabinieri di Cerignola. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.