Contributo economico straordinario regionale per non autosufficienti.

80

La Regione Puglia ha emanato un Avviso per la presentazione di richiesta di Contributo economico straordinario in favore di persone in condizione di gravissima non autosufficienza, assistiti presso il proprio domicilio da un aiutante familiare o altre figure professionali, da cui dipendono in modo vitale.

Possono presentare domanda le persone che siano residenti in Puglia almeno dal 1 gennaio 2020, in possesso del requisito di condizione di gravissima non autosufficienza, così come definita ai sensi dell’articolo 3, commi 2 e 3, del Decreto interministeriale 26.09.2016, di disciplina e riparto del Fondo nazionale per la non autosufficienza 2016.

Il contributo economico straordinario previsto è pari a € 800,00 mensili, per 7 mensilità, a decorrere dal primo gennaio 2020, e fino al 31 luglio 2020, per un importo massimo pari a € 5.600,00.

Il contributo economico straordinario è incompatibile con l’incentivo regionale per Progetti di vita indipendente (PRO.V.I.) e con quello dei progetti del “Dopo di noi”.

Le istanze di accesso al contributo straordinario “COVID-19” dovranno essere compilate e inviate esclusivamente su piattaforma informatica bandi.pugliasociale.regione.puglia.it, secondo il seguente calendario:

a.         per i possessori di Codice Famiglia, a partire dalle ore 14.00 del 27 maggio 2020, e fino alle ore 14.00 del 26 giugno 2020;

b.         per tutti gli altri, a partire dalle ore 14.00 del 9 giugno 2020, e fino alle ore 14.00 del 9 luglio 2020.

Le domande saranno istruite dalla ASL del territorio di riferimento.