Zapponeta: in corso di realizzazione la nuova struttura sanitaria polifunzionale

40

Consentirà di ridurre le spese dei fitti e offrirà una sede più dignitosa e accogliente ad utenti ed operatori

Sono stati avviati i lavori per la costruzione della nuova struttura polifunzionale che accoglierà i servizi sanitari cittadini nel comune di Zapponeta.

La struttura è in corso di realizzazione in via Papa Giovanni XXIII, su un terreno ceduto in comodato d’uso alla ASL Foggia dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo D’Aloisio.

Una cessione frutto di una collaborazione proficua con l’ente comunale e sancita formalmente con deliberazione del Direttore Generale n. 239 del 7 marzo 2017.

Per la realizzazione della nuova sede sono stati stanziati 1.700.000 euro di fondi europei nell’ambito del P.O.R. (Programma Operativo Regionale) 2014-2020.

I locali, di circa 450 metri quadri, ospiteranno gli ambulatori, il centro unico di prenotazione, una sala d’attesa, la postazione 118, il servizio di continuità assistenziale. Tutti servizi attualmente dislocati in locali in fitto.

La conclusione dei lavori è fissata per maggio 2021.

La realizzazione della nuova struttura polifunzionale rientra nel “Piano Pluriennale degli investimenti per interventi di riorganizzazione e potenziamento dei servizi sanitari e socio-sanitari territoriali della ASL Foggia.

Ventinove interventi ammessi a finanziamento dalla Regione Puglia, distribuiti tra gli otto Distretti Socio-Sanitari.

Un Piano capillare, che risponde a precisi obiettivi, a partire dal completamento del processo di riconversione delle ex strutture ospedaliere in Presidi Territoriali di Assistenza al potenziamento delle dotazioni tecnologiche dei servizi, dall’efficientamento energetico delle strutture aziendali alla riduzione degli affitti passivi.

La nuova sede di Zapponeta risponde in modo specifico a questo ultimo obiettivo: il trasferimento dei servizi aziendali da locali in fitto, spesso onerosi e inadeguati allo svolgimento delle attività sanitarie, a strutture nuove e di proprietà aziendale.

Strutture idonee e accoglienti per utenti e operatori, progettate e realizzate secondo le linee guida del progetto Hospitality che prevede l’utilizzo della stessa identità visiva, comune e immediatamente riconoscibile, in tutte le strutture sanitarie della Regione Puglia.