Importante sentenza nei confronti di tre viestani per un tentato omicidio commesso l’8 settembre dello scorso anno.

28

Lo scorso 24 settembre il G.U.P. presso il Tribunale di Foggia, concordando pienamente con l’intero quadro probatorio offerto dalla Procura della Repubblica e dalla Tenenza Carabinieri di Vieste, ha emesso sentenza a carico di tre viestani, condannandoli alla reclusione, rispettivamente per: D.M.G., 56enne, 14 anni e 10 mesi,  L.V., 42enne, 9 anni e 6 mesi, L.L., 38enne, 9 anni e 2 mesi, oltre al pagamento delle spese processuali e a quelle del loro mantenimento durante la custodia cautelare. Inoltre, per tutti è stata dichiarata l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e quella legale per tutta la durata della pena.

La vicenda fa riferimento all’arresto degli stessi, avvenuto il 5 novembre 2019 (oggetto di un comunicato stampa divulgato il successivo giorno 7), ad opera di personale della Tenenza Carabinieri di Vieste in esecuzione di O.C.C, poiché gravemente indiziati di tentato omicidio in danno di loro conoscente del posto.