Landella: Calcio Foggia, lunedì confronto con la Società

33

Di seguito le dichiarazioni del Sindaco Landella:

Le vicende di questi ultimi giorni relative al Calcio Foggia 1920, unite alle fughe di notizie vere o presunte ad esse collegate, rendono improcrastinabile quel confronto con la società che da tempo l’Amministrazione sta chiedendo a nome della città.

Pur prendendo atto della promozione in Lega Pro, raggiunta al primo anno, della quale saremo sempre grati a questa società, nonché delle enormi difficoltà economiche connesse alla gestione di un campionato professionistico in piena emergenza COVID-19, non posso nascondere le mie perplessità, che sono poi le perplessità di un’intera città, sul futuro del calcio foggiano.

È evidente che l’imminente esordio di domenica prossima ci suggerisce di posticipare ogni discussione e di concentrarci esclusivamente sulla partita, anche per non destabilizzare ulteriormente un ambiente già logorato dalle vicende di questi ultimi giorni.

Proprio per questo, ho convocato per lunedì i rappresentanti del Calcio Foggia 1920 in Comune, per illustrarci, sulla base degli impegni assunti lo scorso anno, la loro programmazione economica e sportiva per questa stagione. L’occasione sarà opportuna anche per valutare in modo costruttivo le disponibilità fatte pervenire da alcuni imprenditori per rilevare le quote societarie.