Covid: riunione tra ministri ed enti locali sulle misure da adottare. Speranza: ‘La curva è terrificante, abbiamo 48 ore’

205
(L-R) Italy's Prime Minister, Giuseppe Conte, Minister for Regional Affairs, Francesco Boccia, and Health Minister, Roberto Speranza, to talk about Covid19 emergency at Italy's Parliament. Rome, 29 July 2020. ANSA/CLAUDIO PERI

È in corso in videoconferenza la riunione dei ministri Roberto Speranza (Salute) e Francesco Boccia (Affari regionali), convocata da quest’ultimo con i rappresentanti di Regioni, Comuni (Anci) e Province (Upi), secondo quanto si apprende, per discutere le nuove misure che vengono valutate dal governo per contrastare la seconda ondata dell’epidemia di coronavirus.

Tra i governatori sono collegati, tra gli altri, Bonaccini (Emilia Romagna, presidente della Conferenza delle Regioni), Fontana (Lombardia) Fedriga (Friuli Venezia Giulia) Toti (Liguria), Toma (Molise) Emiliano (Puglia) De Luca (Campania) Tesei (Umbria), Marsilio (Abruzzo) Cirio (Piemonte), Giani (Toscana), secondo quanto riferito. Inoltre Antonio Decaro, presidente Anci, e Michele De Pascale (Upi). (ANSA)