Dal 28 al 30 dicembre l’Italia e zona Arancione: ecco cosa si può e non si può fare

168

28-29-30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021

  • divieto di spostamento tra comuni diversi
  • ristoranti e bar chiusi (consentito l’asporto fino alle 22 e il servizio a domicilio senza restrizioni)

Sono consentiti:

  • spostamenti dai piccoli Comuni (fino a 5mila abitanti) in un raggio di 30 km, ma col divieto di andare nei capoluoghi di provincia
  • dalle 5 alle 22, spostamenti presso una sola abitazione al giorno per visitare parenti e amici in massimo due persone (oltre figli minori di 14 anni, persone con disabilità e conviventi non autosufficienti) 
  • apertura dei negozi fino alle 21.