Arresto un 24enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

132

In data 10 febbraio u.s., personale appartenente alla Squadra Mobile ha tratto in arresto in flagranza di reato R. F., foggiano classe 97, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina, confezionata in un’unica pietra, complessivamente quantificata in circa mezzo kg lordi.

Più nel dettaglio, nell’ambito di un mirato servizio predisposto al contrasto della fenomenologia dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, una pattuglia in borghese della Squadra Mobile ha notato uno scooter bianco effettuare manovre sospette al fine di evitare il traffico cittadino. Gli Agenti della Polizia di Stato, riconosciuto l’autista, noto all’Ufficio, con la collaborazione di altre pattuglie in servizio, hanno predisposto nell’immediatezza un servizio di osservazione e pedinamento che ha consentito di accertare il frequente andirivieni del R. F. da una abitazione sita in questa via Saragat. Essendoci il fondato sospetto che il R.F. stesse trasportando sostanza stupefacente, quest’ultimo è stato bloccato dagli Agenti della Squadra Mobile prima che potesse chiudere la porta dell’abitazione alle proprie spalle.

L’accurata perquisizione personale, successivamente estesa all’abitazione, ha consentito di rinvenire occultati una pietra di sostanza stupefacente del tipo cocaina di circa mezzo kg. al termine delle formalità di rito, il R.F. è stato associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.