Nelle prossime settimane saranno piantati 182 alberi a costo zero per le casse comunali

199

Saranno messe a dimora, nelle prossime settimane, 182 piante in alcune aree cittadine. Verranno anche liberate le conchette da alcune ceppaie dopo l’eradicazioni di alberi malati, in cui ci sarà spazio per nuove piante.

Le piante saranno messe a dimora a costo zero per le casse comunali perché offerti in sede di gara come miglioria del servizio di manutenzione del verde pubblico nel capitolato d’appalto che si è aggiudicata l’azienda Foggia Più Verde.

Ove possibile, verranno ripiantate le stesse specie, come in viale Kennedy, rimasta orfana delle palme delle Canarie attaccate dal punteruolo rosso, che saranno sostituite con delle palme più resistenti come la Washingtonia. Si tratta di una ulteriore conferma del lavoro di manutenzione ordinaria e straordinaria svolto in questi anni, anche se, come disse Lao Tzu, fa più rumore un albero che cade rispetto ad una foresta che cresce.

Saranno messe a dimora anche dei lecci in piazzale Vittorio Veneto, piazza Giovanni Panunzio, piazza Cavour e in piazza Maria Grazia Barone, dei platani in piazza Italia, piazza Aldo Moro, i bagolari in via Gramsci, viale Ofanto e via Nannarone, mentre altre palme saranno piantate in via Grilli.