Intercity 704 Bari-Roma: arrestati alla stazione di Foggia due borseggiatori

381

Nel pomeriggio di ieri la tempestiva richiesta di intervento alla Sala Operativa Polfer da parte del capotreno dell’ Intercity 704 Bari-Roma, atteso che un passeggero si era appena accorto che il suo zaino era stato trafugato, ha consentito agli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foggia di arrestare due borseggiatori. 

I poliziotti, già presenti lungo il binario, ove era appena giunto l’Intercity, acquisite le prime informazioni sugli autori del furto, sono riusciti a bloccarne uno proprio sul binario, mentre il complice, con indosso lo zaino rubato, è stato intercettato all’altezza della scalinata  del sottopasso.

La vittima ha riferito che un individuo, dal marciapiede, richiamava la sua attenzione  indicando il cellulare che aveva in mano e dando l’impressione di essere in difficoltà.  Il complice, nel frattempo, appostato nel corridoio, si impossessava dello zaino guadagnando velocemente l’uscita.

I due, entrambi di origine algerina, privi di documenti, sono stati tradotti presso il carcere di Trani a disposizione dell’Autorità Giudiziaria