Proseguono le vaccinazioni a domicilio in tutta la provincia di Foggia

141

Nella ASL Foggia continuano le vaccinazioni a domicilio delle persone ultraottantenni non autosufficienti da parte dei medici di medicina generale. Giovedì sarà la volta dei caregiver dei pazienti dializzati in cura presso il centro dialisi di Cerignola, seguiranno anche i caregiver dei pazienti affetti da fibrosi cistica. Oggi si procede a domicilio nei comuni di: Foggia, Manfredonia, San marco in Lamis, San Nicandro Garganico, Mottamontecorvino e Panni.

A Mottamontecorvino i medici di medicina generale stanno vaccinando anche le persone estremamente vulnerabili. A Panni, seduta vaccinale straordinaria in loco, dedicata alla somministrazione delle seconde dosi agli ultraottantenni e delle prime dosi a domicilio, agli ultrasettantenni e ai pazienti estremamente vulnerabili. Nel complesso, ad oggi, la ASL Foggia ha somministrato 99.114 dosi di vaccino, di cui 67.564 prime dosi e 31.550 seconde dosi.

Hanno ricevuto la prima dose 26.992 persone ultraottantenni; di queste, 12.052 hanno fatto anche la seconda somministrazione.