Olimpiadi nazionali di Fisica: Bronzo per studente del Marconi

44

Alessandro Sforza sul podio nazionale delle Olimpiadi di Fisica. Prestigioso bronzo per l’alunno della 5H del liceo scientifico Marconi di Foggia. La gara si è svolta nei giorni scorsi in modalità agile, con un’accuratissima organizzazione a cura della AIF (Associazione Italiana di Fisica): i 60 partecipanti da tutta Italia suddivisi in piccoli gruppi, ciascuno in un’aula virtuale, supervisionati dagli esperti dell’AIF. Due le sessioni, in due giorni diversi: una sperimentale (con esperimenti da realizzare con un kit predisposto da AIF e inviato ad ogni scuola), l’altra teorica, con 4 quesiti di problem solving. “È stato davvero gratificante vivere la gara e competere con ragazzi che hanno come me un interesse per la fisica.  – ha commentato Alessandro Sforza – Quando poi arrivano anche i risultati, è la conferma al lavoro svolto con impegno e dedizione”. “In questi ultimi mesi mi sono molto dedicato alla fisica  – racconta – e penso proprio di proseguire gli studi universitari in questa direzione. Sì, mi iscriverò a Fisica, non potrebbe essere diversamente”. Una medaglia di bronzo che arriva dopo tanto studio e tanto allenamento; “una passione come quella per la fisica nasce in uno studente, – conclude – ma solo se lo studente viene sostenuto da insegnanti e genitori. I miei insegnanti, come i miei genitori, mi hanno sempre sostenuto, non solo supportandomi nella preparazione, ma sono stati davvero un punto di riferimento morale”.

Le Olimpiadi di Fisica rientrano nei Progetti per l’Ampliamento dell’Offerta Formativa del Liceo Marconi di Foggia. Refrenti di progetto per l’anno scolastico 2020/21 i docenti Antonio Calabrese, Antonio Milazzi, Concetta Tricarico.