San Nicandro Garganico: finanzieri aggrediti dopo controllo anti-covid

36

Nell’ambito di servizi di controllo del territorio per il rispetto della normativa anti-covid, pattuglia della Tenenza di San Nicandro Garganico è intervenuta, dopo le ore 22,00 del 7 maggio, presso il Parco San Michele dove erano assembrate diverse decine di ragazzi.

Nel tentativo di disperdere i presenti e di individuare ed identificare i più facinorosi, i militari intervenuti sono stati ostacolati, anche con spintoni, nella propria attività.

Nel corso delle operazioni sono prontamente intervenute, in supporto, una seconda pattuglia della Guardia di Finanza e una pattuglia della locale Stazione dei Carabinieri che hanno facilitato le operazioni per disperdere le numerose persone assembrate in violazione alle vigenti disposizioni di contrasto al Covid 19.

Due persone sono state identificate e verbalizzate amministrativamente mentre i più facinorosi che hanno rifiutato di dare le proprie generalità si sono dati alla fuga disperdendosi tra la folla. Gli stessi, noti alle Forze dell’ordine saranno segnalati all’Autorità Prefettizia e denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per violenza e oltraggio.