Lotta al caporalato: parte il progetto “CAMPO LIBERO”

54

Il prossimo 29 luglio 2021 ore 11.00 presso “casa Sankara” verrà presentato il progetto sperimentale denominato “CAMPO LIBERO” fortemente voluto dalla CIALA – EBAT di Foggia.

Il progetto prevede l’utilizzo di automezzi con conducenti, totalmente gratuito, per trasportare i lavoratori agricoli da due centri di aggregazione dei lavoratori (casa Sankara e CARA di Borgo Mezzanone) fino alle aziende agricole interessate.

Questa iniziativa contribuirà a dimostrare l’impegno che le istituzioni stanno profondendo per cercare di eliminare l’annoso problema del caporalato.

Allo scopo di agevolare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro è stata creata un’apposita APP, da scaricare sugli smartphone dei lavoratori e degli imprenditori agricoli.

All’evento parteciperà S.E. il Prefetto di Foggia Dott. Carmine Esposito, il Presidente della Regione Puglia Dott. Michele Emiliano, il Questore di Foggia Dott. Paolo Sirna, il Presidente della Provincia di Foggia Dott. Nicola Gatta, il Presidente CCIAA di Foggia Dott. Damiano Gelsomino, la Direttrice dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia Antonella Di Modugno, il Direttore INPS Foggia Dott. Antonio Balzano.

Per le associazioni di categoria per la tutela delle imprese, parteciperanno i Presidenti nazionali, il Dott. Massimiliano Giansanti di Confagricoltura, il Dott. Ettore Prandini di Coldiretti, il Dott. Dino Scanavino della CIA, nonché tutti i Segretari Generali delle associazioni di categoria dei lavoratori  il Dott. Stefano Mantegazza  UILA UIL, il Dott. Onofrio Rota FAI CISL, il Dott. Giovanni Mininni FLAI CGIL e il Presidente dell’Organizzazione Internazionale dei Migranti Dott. Giovanni Abate.