Arresti per “stalking” e “maltrattamenti” a Lesina e ad Apricena

93

La Stazione Carabinieri, unità di base dell’organizzazione territoriale dell’Arma, nasce con la fondazione del Corpo nel 1814 con il duplice obiettivo della capillare raccolta informativa e di assicurare la concreta vicinanza al cittadino, anche nelle più remote periferie.

È con lo stesso spirito che oltre 200 anni dopo, nonostante l’avvento di mezzi di trasporto veloci e moderne tecnologie della comunicazione, i Carabinieri continuano a prestare il loro servizio tra la gente, in particolare a favore dei più deboli e indifesi.

La conferma di questa perdurante missione,nei giorni scorsi,dai Carabinieri delle Stazioni Carabinieri di Lesina ed Apricena che hanno arrestato due uominiche avevano violato la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa che era stata loro applicata a seguito della prima denuncia delle vittime. I due, di 51 e 37 anni, arrestati rispettivamente per maltrattamenti contro familiari e per atti persecutori, su disposizione del Tribunale di Foggia, sono stati condotti l’uno agli arresti domiciliari e l’altro presso la Casa Circondariale di Foggia.