Coppa Italia: Messina ko, vince il Foggia 2 a 0

56

Il Foggia batte il Messina e prosegue il suo percorso in Coppa Italia – Serie C. Un primo tempo frizzante vede la formazione di casa imporsi sulla compagine siciliana con ben due reti. Nella ripresa i satanelli confermano il trend positivo e dominano il campo.

La cronaca. Mister Zeman, con un 4-3-3, schiera in campo: Volpe tra i pali; Nicoletti, Di Pasquale, Martino e Sciacca in difesa; a metà campo Rizzo Pinna, Petermann e Rocca; in attacco Curcio, Merkaj e Di Grazia. La prima azione della gara vede impegnato Volpe che si oppone, al 9’, a un tiro insidioso degli ospiti. Al 20’ ci prova Di Grazia ma la palla finisce di poco alta sulla traversa. Al 27’ Petermann serve Rocca in profondità che, a sua volta, impegna Di Grazia che sblocca il risultato e porta in vantaggio i satanelli. Al 32’ fallo in area di Carillo ai danni di Merkaj. Calcio di rigore per il Foggia. Dal dischetto batte Curcio che firma la rete del doppio vantaggio. Al 41’ Di Grazia non riesce a battere Fusco che si oppone al tiro. Al 42’ ci prova Rocca, ma ancora una volta la palla viene respinta. Al 45’ è la volta di Curcio dalla distanza. Termina 2-0 la prima frazione di gioco.

Nella ripresa, al 55’ assist di Curcio per Di Grazia che manda la palla, di poco, fuori lo specchio della porta. Al 58’ Volpe risponde presente parando un tiro insidioso di Rondinella. Al 63’ Merkaj prova a sorprendere Fusco che respinge. Al 64’ Volpe manda in corner un tiro ben piazzato da Catania. Al 70’ brivido in area rossonera, Goncalves colpisce il palo. L’arbitro concede 3 minuti di recupero. Il Foggia passa il turno.