San Severo: identificate 1125 persone, eseguite 7 perquisizioni, sequestrata cocaina e hashish, arrestate due persone e due denunciate

42

Proseguono senza sosta i controlli in città da parte della Polizia di Stato, al fine di garantire la legalità e prevenire azioni delittuose. Nel corso dei servizi ad “Alto impatto” le pattuglie del Commissariato di P.S. e del Reparto Prevenzione Crimine, hanno conseguito i seguenti risultati:

Identificate 1125 persone, eseguite 7 perquisizioni, sequestrata cocaina e hashish,  arrestate due persone e due denunciate;

le attività di controllo, inoltre,  hanno riguardato 648 autoveicoli e hanno consentito di elevare 26 contravvenzioni per violazione al C. di S.; contestare la guida senza patente a tre persone, una guida senza casco, 5 infrazioni per mancanza di copertura assicurativa e varie altre infrazioni.

Personale del Reparto Prevenzione Crimine, denunciava in stato di libertà due persone per l’inottemperanza agli obblighi di custodia di cose sottoposte a sequestro.    Personale dell’Ufficio Misure di Prevenzione del Commissariato di P.S. ha tratto in arresto una persona a seguito di ordine di esecuzione, ponendo il destinatario alla detenzione domiciliare per pregressi reati contro gli stupefacenti.

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio degli stupefacenti, Agenti del Commissariato di San Severo e  del Reparto Prevenzione Crimine di Bari hanno tratto in arresto un uomo di 33 anni per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio.

In particolare gli Agenti in borghese,  durante un controllo che rientra nei cd servizi “alto impatto” svolto nei quartieri della città ad alta densità criminale, si insospettivano avendo notato un giovane uscire da un’area deposito nella parte periferica della città che alla vista della Polizia, mostrava un certo nervosismo. Gli Agenti pertanto decidevano di approfondire il controllo all’interno dell’area utilizzata come deposito. L’intuito dei poliziotti permetteva quindi di rinvenire – abilmente occultati dentro un’auto in disuso ivi parcheggiata – alcuni involucri di sostanza stupefacente che dal successivo esame narco-test gli uomini della polizia scientifica appuravano che si trattava di sostanza stupefacente. Nella perquisizione, estesa anche ad alcuni locali ivi ubicati, gli agenti hanno trovato anche materiale per il confezionamento e bilancini tanto da arrestare l’uomo con l’accusa di detenzione di droga ai fini dello spaccio. Nei giorni successivi l’Autorità Giudiziaria ne ha convalidato l’arresto. In tutto è stata sequestrata cocaina per 52 grammi e hashish per quasi 500 grammi.