Denunciati dalla Polizia Ferroviaria per furto aggravato

55

Al termine di un’attività investigativa, due cittadini marocchini, senza fissa dimora, sono stati indagati dalla Polizia Ferroviaria di Foggia per furto aggravato in concorso.

In particolare, a seguito del furto di due bagagli avvenuto la settimana scorsa a bordo di un treno Frecciargento Roma-Lecce, durante la sosta a Foggia, i poliziotti hanno avviato un’attività investigativa che ha permesso di individuare i due stranieri, anche grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza presente in stazione.

Uno dei due è stato fermato nell’atrio biglietteria della stazione, mentre l’altro è stato rintracciato, con la collaborazione di personale del Commissariato di P.S. di San Severo  e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “ Puglia Settentrionale”, nel Comune di Torremaggiore (FG).