Rintracciato ed arrestato in Via Oberty un 29enne irreperibile da diversi giorni per un ordine di carcerazione.

24

Nella mattinata di qualche giorno fa i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Foggia, hanno proceduto al rintraccio di un 29enne originario del capoluogo dauno nei confronti del quale era stato emesso dalla locale Procura della Repubblica un ordine per la carcerazione per l’espiazione di una pena complessiva di 3 anni 1 mese e 11 giorni di reclusione con una pena pecuniaria accessoria di 4000,00 euro poiché responsabile dei reati di furto aggravato, detenzione di armi e materiali esplodenti e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, commessi in Foggia e Provincia tra il 2010 ed il 2019. L’uomo risultava irreperibile dal momento dell’emissione del suddetto provvedimento, ma i carabinieri, grazie ad una non comune conoscenza del territorio e del 29enne si sono messi immediatamente alla ricerca dello stesso riuscendo ad intercettarlo in via Oberty subito dopo che lo stesso era uscito da casa della propria fidanzata.

Immediatamente arrestato l’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa circondariale di Foggia, per l’espiazione della suddetta pena detentiva.