A Troia, il 13 e 14 novembre due incontri dedicati alla prevenzione e gestione del diabete.

24

La Giornata Mondiale del Diabete, patrocinata dal Comune di Troia e dal Gal Meridaunia, è stata promossa ed organizzata dal Lions Club Monti Dauni Meridionali-Lions Clubs International Distretto 108/AB per informare i cittadini su una patologia cronica sempre più diffusa, e sensibilizzare alla prevenzione e alla adozione di corretti stili di vita e ai controlli di glicemia e pressione arteriosa.

Due gli appuntamenti in programma nel Teatro Vincenzo Cimaglia:

–           Sabato, 13 novembre dalle 9.00 alle 13.00 sarà possibile sottoporsi alla misurazione della glicemia a cura di medici e specialisti;

–          Domenica, 14 novembre, alle ore 18.00, conferenza e dibattito su “Diabete Mellito: una sfida vinta dalla medicina”. All’incontro, che sarà introdotto e moderato dalla dottoressa Antonella Rossana Di Leo, interverrà Francesco Bellanti, professore associato Dipartimento di Medicina Interna Università di Foggia. Alle 19.00 spazio agli interventi del pubblico.

 “Il Lions Club Monti Dauni Meridionali è nato tre anni fa, ed è intitolato ai Monti Dauni perché intendiamo dare attenzione alle comunità dei piccoli comuni – dichiara la presidente Antonella Rossana Di Leo – questa è la prima iniziativa post pandemia, e siamo sicuri che sarà partecipata nelle due giornate ed apprezzata”

Nella giornata del 14 novembre saranno raccolti occhiali usati a cura del Lions.

L’ingresso sarà permesso fino ad esaurimento dei posti a sedere e solo con il green pass.