Black friday, Confcommercio: puntiamo alle città e alle strade dello shopping

26

Gelsomino: “Niente potrà mai sostituire l’esperienza dell’acquisto nei nostri centri cittadini”

Foggia, 12 novembre 20121 – Una campagna affissioni che celebra la città che si appresta a vivere il Black Friday. Confcommercio provincia di Foggia sbarca con i suoi manifesti nei più grandi centri di Capitanata per ricordare che in questa frenesia verso il prezzo più basso è bene tenere a mente come il commercio tradizionale sia fondamentale per la vitalità della città.

Sagome colorate – che ricordano i Beatles nella famosa copertina del disco Abbey Road – , su uno sfondo nero, mantengono in mano sacchetti pieni di acquisti. La scritta Black Friday in città a rimarcare l’importanza della città che torna a essere lo scenario preferito per lo shopping.

“Davanti all’allentamento delle reti relazionali, non ci stancheremo mai di ricordarlo, niente potrà mai sostituire l’esperienza dell’acquisto nelle nostre città.  Il valore rappresentato dai negozi dei nostri centri resta sempre più un patrimonio inestimabile. E, quindi, prendiamo il lato positivo del Black Friday: i clienti sono in modalità acquisto”. Così il presidente di Confcommercio provincia di Foggia, Damiano Gelsomino.

“Usiamo questa giornata di promozioni come un’opportunità per instaurare relazioni con nuovi clienti e rafforzare quelle con gli acquirenti affezionati. Torniamo a vivere le strade del commercio – dopo il periodo drammatico che abbiamo vissuto – e prepariamoci a far festa per il Natale: le città e le strade dei negozi sono e saranno sempre il luogo di riferimento per respirare l’aria natalizia”

“Non demonizziamo questa celebrazione anche se non fa parte della nostra tradizione e proviamo a non guardare più con sospetto al commercio online – ha aggiunto Gelsomino. D’altronde, una buona fetta delle nostre attività commerciali si sono avvicinate al digitale e, ora, al negozio fisico hanno integrato quello elettronico. È chiaro che si tratta di un rinnovamento importante, come è chiaro che questo cambio di passo deve verificarsi in un regime di giusta concorrenza e regole uguali per tutti. Per questo da sempre la Confederazione sostiene la necessità di una web tax  per una tassazione più equa verso i colossi del commercio elettronico” – ha concluso il presidente dell’associazione Confcommercio provinciale.

Sul sito istituzionale del sindacato di categoria (www.confcommerciofoggia.it), gli associati potranno scaricare, tramite un link a una cartella Drive,  il materiale social per avviare una campagna comunicazione che punta all’acquisto e a vivere le città.