Giovedì 25 novembre 2021 ore 10.30 la conferenza stampa di presentazione della 25° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

19

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare, compie 25 anni e torna anche in presenza il prossimo 27 novembre.

Giovedì 25 novembre 2021 alle ore 10.30 si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa presso la sede del Banco Alimentare della Daunia sita a Foggia (in via Manfredonia Km 2,200).

Alla conferenza interverranno: Stefania Menduno, presidente dell’ODV Banco Alimentare della Daunia “F. Vassalli”; Gianluca Russo, direttore dell’ODV Banco Alimentare della Daunia “F. Vassalli”; Franco Pastore, referente della Caritas Parrocchia Sant’Antonio da Padova – Foggia, una delle 100 strutture caritative convenzionate con il Banco Alimentare della Daunia.

Durante la conferenza stampa sarà annunciato anche l’accordo che il Banco Alimentare della Daunia ha siglato con il Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano. A tal proposito interverrà in collegamento video Lorenzo Stridi, direttore dello Stabilimento di Foggia.

“La Colletta compie 25 anni di vita e i dati mostrano una crescita di anno in anno, non solo di quantità di tonnellate raccolte ma di persone coinvolte. E viene da chiedersi perché? Perché la colletta è un gesto che educa alla carità come legge dell’esistenza; è un’esperienza che non si esaurisce nel fare, ma di cui si sente l’eco in una dimensione ben più grande, quella delle domande sul senso della vita: chi sono io, di cosa ho bisogno, cosa mi fa sentire vivo e contento? La Colletta ha dentro una promessa grandissima per ognuno: quella di scoprire la legge dell’esistenza (anzi di ri-scoprire qualcosa che è scritto nel nostro cuore): che quando diamo, siamo più contenti, che il bisogno dell’altro è il mio stesso bisogno, che da soli non ci si salva. Questo il motivo che ha reso la Colletta un gesto fra i più imitati eppure unico, il gesto di carità di un intero popolo che l’ultimo sabato di novembre si trova unito e prova il gusto di costruire insieme qualcosa di bello e utile e vero a partire dalla scoperta del proprio volto umano”, afferma Stefania Menduno, presidente del Banco Alimentare della Daunia.

Banco Alimentare della Daunia “F. Vassalli”

L’ODV Banco Alimentare della Daunia “Francesco Vassalli” Onlus aderisce alla Rete Banco Alimentare dal 2009, con una sede operativa ben strutturata nella città di Foggia per rispondere al meglio al bisogno della povertà alimentare dell’intera provincia. Il Banco della Daunia raccoglie quotidianamente eccedenze alimentari provenienti dalle produzioni agricole, dall’industria alimentare, dalla Ristorazione organizzata, dalla Grande Distribuzione Organizzata, oltre che nel corso della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, per ridistribuirle gratuitamente agli enti caritativi che aiutano gli indigenti del territorio della provincia di Foggia e non solo.

Banco Alimentare

Fondazione Banco Alimentare Onlus coordina e guida la Rete Banco Alimentare dando valore agli sforzi e ai risultati di ogni Organizzazione Banco Alimentare territoriale. Promuove il recupero delle eccedenze alimentari dal campo alla ristorazione aziendale e la loro redistribuzione oggi a circa 7.600 strutture caritative che assistono circa 1.700.000 persone bisognose. Nel 2021 ha già distribuito oltre 80.000