Vittoria nel derby per i ragazzi del calcio a5 del Cus Foggia. Primo stop stagionale, invece, per i Cussini del basket

65

È 4-2 contro il CUS Bari, sugli scudi il numero 9 Daniel Chanclon, autore delle quattro reti dei rossoneri.

Prima sconfitta invece per i ragazzi di Bryan Papa: 56-50 per la Virtus Matera, preoccupano le condizioni di Antonio Padalino.

Il weekend sportivo per il CUS Foggia è double face. Se da un lato, i rossoneri di mister Natale Coccia, vincono e convincono contro l’ex capolista CUS Bari, dall’altro c’è da registrare il primo stop stagionale per i ragazzi del coach Bryan Papa contro la Virtus Matera: al PalaSassi è 56 a 50 per i materani.

Ma andiamo con ordine.

Il derby dei Cus, giocato sabato pomeriggio, ha visto i rossoneri trionfare in casa contro i cugini del CUS Bari.

Primo tempo equilibrato, con le due squadre che vanno negli spogliatoi sul risultato di 1 a 1.

Nella ripresa, però, sale in cattedra il numero 9 rossonero, lo spagnolo Daniel Chanclon (in foto), che si conferma ancora decisivo, realizzando i tre gol (ma è sua anche la prima marcatura dei rossoneri) che consegnano nelle mani del CUS Foggia una vittoria importantissima per 4-2 e un terzo posto a 18 punti, a quattro lunghezze dalla nuova capolista del girone A della Serie C2 regionale, il Futsal Terlizzi.

Il prossimo turno vedrà i ragazzi di Natale Coccia impegnati sabato 4 dicembre alle 16 contro la Public Molfetta, gara valevole per la nona giornata di campionato.

Discorso diverso, invece, per i ragazzi del CUS Foggia Basket, che conoscono il primo stop stagionale contro la Virtus Matera, perdendo 56 a 50.
Sul risultato, che consente ai materani di raggiungere in vetta alla classifica del girone A della Serie D pugliese proprio la squadra cussina, influisce l’infortunio subito dal foggiano Antonio Padalino, uscito dal campo a metà del terzo quarto, con il Cus in vantaggio di otto punti.
Un vantaggio, purtroppo, prima smarrito e poi definitivamente perso nel corso degli ultimi minuti della partita.

Il prossimo turno vedrà impegnato il CUS Foggia Basket domenica 5 dicembre in casa contro il Murgia Santeramo.

Un’occasione ghiotta per ritrovare il sorriso e una vittoria che consentirebbe al roster cussino di continuare a confermare quanto di buono fatto fino ad ora.