Bomba esplode davanti ingresso negozio fiori a Foggia

230

Il boato è stato udito in gran parte del quartiere.

La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca e ha provocato il distacco parziale del rivestimento in marmo esterno. Sul posto hanno operato i carabinieri di Foggia che stanno acquisendo i filmati delle telecamere di sicurezza dell’attività commerciale e quelli della zona circostante al fine di identificare gli autori. E’ il terzo atto dinamitardo che avviene nel Foggiano in due giorni. (ANSA).