Liceo quadriennale, il Marconi raddoppia: nasce il liceo quadriennale Ambientale

57

Percorsi quadriennali, il Marconi fa il bis. Oltre al rinnovo del percorso già attivato da quattro anni, è stata approvata l’istituzione di una nuova classe prima di Liceo Scientifico quadriennale con curvatura ambientale.

Il Marconi si conferma come l’unico liceo di Foggia in cui è possibile conseguire la maturità scientifica in quattro anni. Ma dal prossimo anno le classi di quadriennale saranno due: la prima con un percorso tradizionale; la seconda con una curvatura ambientale. Infatti il Marconi, ancora una volta, guarda al futuro, proponendo un curricolo orientato alla ecosostenibilità.

L’Istituto ha partecipato all’Avviso del Ministero dell’Istruzione che prevedeva l’ampliamento e l’adeguamento della sperimentazione di percorsi quadriennali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado. Il bando ha consentito di migliorare l’articolazione e l’organizzazione del curricolo del liceo quadriennale già presente, intensificando l’adozione di metodologie didattiche innovative, introducendo (come richiesto dal Ministero) tematiche sulla transizione ecologica e lo sviluppo sostenibile. E proprio l’ambiente è al centro del secondo liceo quadriennale, che è rientrato tra i 35 nuovi percorsi approvati dalla commissione tecnica regionale il 21 gennaio 2022.

Il liceo ambientale è in sintonia con gli obiettivi della rivoluzione verde e della transizione ecologica richiesti da Next Generation EU e recepiti in Italia attraverso il PNRR. Anche il recente Piano RiGenerazione Scuola del Ministero dell’Istruzione promuove i licei ambientali, nell’istituzione di nuovi percorsi per la Scuola Secondaria di Secondo Grado. Al liceo quadriennale ambientale del Marconi si studierà una nuova materia, “Ambiente e Sostenibilità”: ecologia applicata, conservazione della biodiversità, energia rinnovabile, evoluzione del rapporto uomo-natura, in un’ottica interdisciplinare. “Ambiente e sostenibilità” sarà infatti suddivisa tra i docenti di Geostoria, Scienze e Fisica. Prevista la collaborazione con Enti, Ordini professionali, associazioni del territorio, per la realizzazione di esperienze formative in ambiente naturale e in laboratori scientifici specializzati.

Punti di forza del liceo Ambientale, come del resto del Liceo Quadriennale già istituito: l’internazionalizzazione, con il potenziamento della lingua straniera con insegnante madrelingua e l’insegnamento in inglese di discipline scientifiche; la personalizzazione del curricolo con la possibilità di scegliere percorsi orientativi; l’innovazione didattica, sia nelle metodologie applicate, sia nell’integrazione del digitale, non solo come strumento, ma come nuovo paradigma di apprendimento.

“L’approvazione del secondo percorso di liceo quadriennale – ha affermato la dirigente scolastica prof.ssa Piera Fattibene – premia il lavoro svolto in questi quattro anni dal gruppo di docenti del liceo quadriennale. Una progettualità in cui il liceo Marconi ha investito tanto, perché crede in una scuola innovativa ed europea”. “Il mio ringraziamento va inoltre all’intero corpo docente che ha accolto con entusiasmo la proposta della nuova sfida del liceo Ambientale”, ha concluso la dirigente.

Riguardo le iscrizioni si chiarisce che tutti coloro che sceglieranno il Liceo Quadriennale saranno convocati successivamente per la scelta tra le due opzioni. Per ulteriori informazioni contattare la segreteria didattica dell’Istituto.