Sconfitta per 2 a 1 contro l’Entella. Il Foggia esce a testa alta!

265

Sconfitta a testa alta! Il Foggia perde contro la Virtus Entella per 2 reti a 1. Primo tempo sofferto per la formazione rossonera che, nei minuti iniziali, va sotto di un gol. Nella ripresa, gli ospiti entrano in campo con determinazione e pareggiano i conti. Ma, ad un quarto d’ora dalla fine, Capello gela la difesa dei Satanelli che non riescono a sfruttare la superiorità numerica.

La cronaca. Mister Zeman schiera in campo: Dalmasso tra i pali; Garattoni, Sciacca, Girasole e Martino in difesa; Garofalo, Petermann e Rocca a centrocampo; Curcio, Ferrante e Merola in attacco. All’8’ arriva la doccia fredda per i rossoneri con il gol di Rada. Al 24’ Sciacca prova a sorprendere Borra che risponde presente. Al 40’ occasione per Merola che di testa manda la palla, di poco, fuori dallo specchio della porta. Termina 1-0 la prima frazione di gioco.

Nella ripresa, partenza sprint per i satanelli. Al 46’ Garofalo vicino al gol del pareggio, ma Borra devia in corner. Al 53’ la riprende Petermann che pareggio i conti. Al 55’ rosso per Schenetti ed Entella in dieci uomini. Al 67’ Rocca manda la palla di poco alta sulla traversa. Al 72’ Capello sorprende la difesa pugliese e segna la rete del vantaggio. Al 90’ occasione per Ferrante murata da Borra. Finisce, così, la corsa dei rossoneri nei playoff.

Area Comunicazione Calcio Foggia 1920