“Restauro e valorizzazione del patrimonio rurale della Regione Puglia”, convegno a Palazzo Dogana

206

“Restauro e valorizzazione del patrimonio rurale della Regione Puglia” è il titolo dell’iniziativa organizzata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio BAT-FG, in collaborazione con Regione Puglia e Provincia di Foggia, prevista lunedì 30 maggio, a partire dalle 17.00, nella Sala del Tribunale di Palazzo Dogana.

L’obiettivo dell’evento è quello di illustrare i contenuti dell’Avviso Pubblico Regionale, a valere sulle Risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, finalizzato a dare impulso ad un vasto e sistematico processo di conservazione e valorizzazione di una articolata gamma di edifici storici rurali e di tutela del paesaggio rurale, in linea con gli obiettivi di tutela del patrimonio culturale e degli elementi caratteristici dei paesaggi rurali storici e di sostegno ai processi di sviluppo locale.

L’Avviso Pubblico della Regione Puglia, al quale sarà possibile partecipare entro il prossimo 15 giugno, mira a preservare i valori dei paesaggi rurali storici attraverso la tutela e la valorizzazione dei beni della cultura materiale e immateriale e al mantenimento e ripristino della qualità paesaggistica dei luoghi, oltre che a promuovere la creazione di iniziative e attività legate ad una fruizione turistico-culturale sostenibile, alle tradizioni e alla cultura locale.

L’iniziativa sarà dunque l’occasione per offrire un supporto conoscitivo di carattere tecnico non solo a quanti vogliano partecipare all’Avviso Pubblico, ma anche a coloro i quali abbiano già presentato la propria domanda.

L’evento sarà aperto dai saluti del presidente della Provincia, Nicola Gatta, dell’architetto Anita Guarnieri, Dirigente della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio BAT-FG, e dell’architetto Cesare Corfone, vicepresidente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Foggia.

Ad entrare nel merito delle caratteristiche dell’Avviso Pubblico saranno invece la Dott.ssa Anna Maria Candela, Dirigente della Sezione Tutela e Valorizzazione dei Patrimoni Culturali della Regione Puglia, e l’architetto Luigi Guastamacchia, funzionario della Sezione Autorizzazioni Paesaggistiche e Pareri della Regione Puglia.

I lavori del convegno saranno moderati dal Capo della redazione di Foggia della “Gazzetta del Mezzogiorno”, Filippo Santigliano.