La Giunta della Camera di Commercio di Foggia approva bandi a favore delle imprese di Capitanata

33

Oltre mezzo milione di euro a disposizione delle imprese del territorio, per favorire la digitalizzazione, l’innovazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese di Capitanata, sono state messe a disposizione dalla Camera di Commercio di Foggia. La Giunta della Camera di Commercio di Foggia, nella seduta di ieri, ha infatti approvato i bandi relativi ai progetti finanziati con l’incremento del 20% del diritto annuale, per un importo complessivo di 549.000 euro, da destinare  alle imprese per l’erogazione di voucher.

Cinque sono le linee di intervento individuate, in continuità con gli interventi strategici avviati negli anni scorsi: Punto Impresa Digitale, Turismo, Internazionalizzazione, Prevenzione Crisi d’Impresa, Formazione Lavoro.

Il bando PID è un intervento destinato a sostenere le piccole e medie imprese nei processi di digitalizzazione, attraverso l’erogazione di un voucher.  Due le misure di intervento: Misura A (progetti condivisi da più imprese) e Misura B (progetti presentati da singole imprese). Importo max del Voucher euro 8.000

Il bando Turismo prevede voucher per finanziare i progetti delle imprese turistiche locali. Anche in questo caso due le misure di intervento. La Misura A con contributi destinati a progetti di “Strategie di commercializzazione e di comunicazione” e Misura B con contributi per “ miglioramenti nella gestione aziendale”. Importo max del voucher euro 5.000

Il bando Internazionalizzazione è volto a promuovere l’internazionalizzazione delle imprese di Capitanata attraverso un diffuso utilizzo di strumenti innovativi. Due misure di intervento, Misura A – per progetti condivisi da più imprese – e Misura B – per progetti presentati da singole imprese. Importo max del voucher euro 5.000

Il bando Prevenzione Crisi d’Impresa prevede la concessione di un contributo a fondo perduto, finalizzato a favorire lo sviluppo della cultura della prevenzione della crisi d’impresa, contrastare le difficoltà economico-finanziarie delle imprese  favorendo l’introduzione dei sistemi di allerta previsti dal codice della crisi. Importo massimo del voucher euro 5.000

Il bando Formazione Lavoro prevede contributi a fondo perduto attraverso due misure di intervento. La prima è diretta a finanziare tirocini e/o apprendistato per l’inserimento in azienda di figure professionali nei settori in emergenza e/ o per innovare l’organizzazione d’impresa e del lavoro. La seconda finanzia progetti di alternanza scuola lavoro/pcto. Importo max del voucher euro 4.000

Il nostro Ente – ha dichiarato il presidente Damiano Gelsomino – prosegue con impegno la sua strategia di supporto e modernizzazione del tessuto imprenditoriale locale. Un lavoro di sostegno per il rilancio del territorio di Capitanata messo in campo nell’ambito di linee di azione concordate a livello nazionale. I bandi, infatti, sono stati predisposti con l’obiettivo di rispondere alle esigenze delle aziende locali, favorendo la crescita, l’innovazione e l’occupazione. Con l’approvazione dei bandi – conclude Gelsomino – la Giunta della Camera di Commercio dà attuazione a quanto deliberato dal Consiglio camerale nel programma di attività dell’anno 2022”.

Dopo l’approvazione i bandi saranno pubblicati nei prossimi giorni sul sito internet dell’Ente.