Carnevale Orsarese, domenica 19 la sfilata di carri e maschere

114

Sarà un lungo fine settimana di piccoli-grandi eventi quello che Orsara di Puglia si appresta a vivere. Il primo appuntamento, in realtà, è in programma per giovedì 16 febbraio, alle ore 17: nell’aula consiliare, i bambini dai 4 ai 6 anni verranno coinvolti in un pomeriggio di lettura da Milena Tancredi, referente di “Nati per leggere” della biblioteca Magna Capitana di Foggia.

“Nati per leggere” è un programma nazionale, rivolto ai bambini, che educa i più piccoli alla lettura, facendo conoscere loro il mondo dei libri e le meraviglie di storie ed emozioni contenute nelle pagine. Il Comune di Orsara di Puglia ha aderito al progetto, la cui referente è la consigliera comunale Teresa Cericola.

Sabato 18 febbraio, invece, in Auditorium, alle ore 20.30 attrici e attori della compagnia “Senza nome” porteranno in scena “Napulione”, rappresentazione teatrale scritta da Antonio Belluscio.Chiusura in grande stile quella di domenica 19 febbraio, con la grande sfilata del Carnevale Orsarese per le vie del borgo, la parata dei carri e la super festa finale. Maschere e carri allegorici sfileranno a partire dalle ore 15.

Il Carnevale Orsarese sarà tematico, ma il tema sul quale verranno preparate maschere e carri allegorici resterà una sorpresa fino al momento della sfilata.

Alla realizzazione dell’evento, che rientra nel programma delle manifestazioni del Comune di Orsara di Puglia, hanno collaborato tutte le maggiori realtà associative orsaresi.

“Grazie al coordinamento delle attività da parte di Concetta Terlizzi e alla collaborazione fattiva delle associazioni, il Comune di Orsara di Puglia sta cercando di mettere in campo una programmazione delle attività culturali che dia continuità a eventi e iniziative lungo tutto l’arco dell’anno”, ha dichiarato il sindaco Mario Simonelli.