Attivata oggi la nuova Unità di Terapia Intensiva Cardiologica – UTIC della Cardiologia Universitaria del Policlinico di Foggia

270

È stata attivata in data odierna presso la Struttura Complessa di Cardiologia Universitaria del Policlinico di Foggia, diretta dal Prof. Natale Daniele Brunetti, Ordinario di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare presso l’Università di Foggia, la nuova Unità di Terapia Intensiva Cardiologica (UTIC).

La nuova UTIC è ubicata al V piano del nuovo plesso di Emergenze – Urgenze -DEU ed è dotata di tutte le tecnologie più moderne e di tutte le apparecchiature più avanzate in grado di garantire quanto di meglio attualmente a disposizione per il monitoraggio e la gestione del paziente cardiologico critico. La nuova UTIC è dotata, come da disposizioni regionali, di 8 posti assistiti e monitorati, con letti e colonne tecniche di ultima generazione ed una area di “isolamento” per eventuali necessità di recrudescenze pandemiche.

Il paziente cardiologico acuto è cambiato notevolmente nel corso degli anni, trasformandosi da un acuto sostanzialmente coronarico e ischemico in un paziente sempre più anziano, fragile, affetto da patologie multiple cardiovascolari e noncardiovascolari”– riferisce il Dott. Riccardo Ieva, Responsabile della nuova UTIC. – “Il moderno paziente critico cardiologico è sempre meno un paziente affetto solo da un infarto e sempre piùaffetto da più patologie, da insufficienza cardiaca o multiorgano. L’interdisciplinarità è diventata la regola per i nostri pazienti ed è indispensabile per la gestione del paziente cardiologico critico” – continua il Dott. Riccardo Ieva.

La Terapia Intensiva Cardiologica rappresenta ormai una vera e propria sottospecializzazione nell’ambito della moderna Cardiologia, una branca che richiede percorsi formativi dedicati, ora realizzabili in maniera ancora più proficua e approfondita presso la Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare di Foggia” – dichiara il Prof. Natale Daniele Brunetti.

“E’ una grande soddisfazione per la Direzione Strategica aver garantito l’attivazione della nuova UTIC che viene a completare adeguatamente la Struttura di Cardiologia Universitaria presso la nuova sede del DEU con lemigliori attrezzature a disposizione. La Cardiologia rappresenta una componente strategica delle attività del nostro Policlinico. Questa nuova struttura consentirà di aumentare i servizi erogati e di migliorare la qualità dell’assistenza”–dichiara il Direttore Generale del Policlinico di Foggia Dott. Giuseppe Pasqualone.

I primi pazienti sono stati trasferiti presso la nuova struttura già in data odierna.