Aperte le iscrizioni alla XVI edizione del Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano”

16

Sono aperte le iscrizioni alla XVI edizione del Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano” che si svolgerà dal 13 al 17 maggio e riunirà a Foggia alcuni tra i migliori musicisti e cantanti emergenti.

Il rinomato contest, che attira ogni anno circa mille e cinquecento concorrenti da tutta Italia e dall’estero, è nato con lo scopo di creare occasioni di crescita culturale e musicale del territorio puntando sui giovani talenti.
Il Concorso è organizzato dall’Associazione “Suoni del Sud” in collaborazione con il Comune di Foggia, il Teatro Umberto Giordano, l’Amministrazione Provinciale di Foggia, il Teatro Pubblico Pugliese e il Premio 10 e lode.

La presentazione ufficiale della nuova edizione si è svolta questa mattina nella Sala Fedora del Teatro Giordano di Foggia alla presenza dell’assessora alla Cultura del Comune di Foggia, Alice Amatore, e il dirigente del settore Cultura, Giuseppe Marchitelli, nonché degli organizzatori, il direttore artistico del Concorso, Lorenzo Ciuffreda, e il presidente Gianni Cuciniello, che hanno illustrato le novità introdotte quest’anno e annunciato i nomi dei big che presiederanno le giurie e le commissioni delle sei sezioni in cui si articola il contest. In sala c’erano anche classi degli indirizzi musicali del Liceo “Carolina Poerio” e dell’Istituto comprensivo “Alfieri-Garibaldi” e una rappresentanza dell’Istituto “Catalano–Moscati” di Foggia.

Tosca Donati sarà la presidente di giuria del “Talent Voice –  canto moderno Premio Gino Sannoner”, mentre Gergo Borlai, noto batterista di origini ungheresi, presiederà quella della sezione “Drums”. Serena Brancale terrà la masterclass gratuita di canto pop per i vincitori del Talent Voice.
Le iscrizioni si chiuderanno il 22 aprile e solo per il Talent Voice è prevista una preselezione dei partecipanti. Le prime quattro giornate si svolgeranno al Teatro del Fuoco, mentre la finale del Talent Voice avrà luogo al Teatro Giordano.

“Anche quest’anno i grandi talenti saranno i protagonisti della manifestazione, poiché è a loro che offriamo un’importante vetrina per mostrare le proprie capacità artistiche  e l’opportunità di vivere un’esperienza arricchente da tutti i punti di vista”, hanno dichiarato Ciuffreda e Cuciniello.
“Ciò che stiamo facendo come Amministrazione dal nostro insediamento – ha detto l’assessore Amatore – è supportare le realtà, le eccellenze del territorio, che lavorano in modo capillare e il Concorso Giordano è tra queste, poiché è storico e promuove da sempre la cultura musicale della nostra città”. E a rimarcare l’indotto che genera la presenza di migliaia di partecipanti e relativi accompagnatori è stato Marchitelli: “La crescita esponenziale del contest negli anni ha prodotto una ricaduta economica notevole ed evidente per Foggia, creando un circuito virtuoso che parte dall’entusiasmo dei giovani concorrenti.”

LE SEZIONI IN GARA
Le sezioni in cui si articola il Concorso musicale Giordan sono sei, ciascuna poi divisa in varie categorie: Solisti (pianoforte, chitarra, strumenti ad arco, a fiato e a percussione, arpa, fisarmonica canto lirico, chitarra elettrica e basso elettrico); Drums; Orchestra (con minimo 31 elementi a organico differenziato); Musica d’insieme (gruppi strumentali da 2 a 30 elementi); Talent Voice, che prevede una fase di preselezione in cui i concorrenti potranno inviare una demo video con la loro performance che sarà valutata da Serena Brancale; infine, la sezione Coro (minimo 15 elementi per gruppi corali costituiti in qualsiasi ordine).

LE SELEZIONI E LE GIURIE
Le selezioni delle sezioni Solisti, Orchestra, Musica d’Insieme e Coro si terranno nei giorni 13, 14 e 15 maggio. Una Commissione, formata dai maestri Ettore Pellegrino, Emilia Di Pasquale, Gianluca Sulli, Lorenzo Ciuffreda e Gianni Cuciniello, esaminerà i concorrenti e premierà i vincitori il giorno 15.
Il 16 maggio sarà la volta della sezione Drums: i batteristi si esibiranno davanti alla giuria presieduta da Gergo Borlai, affiancato dai maestri Alessandro Napolitano, Claudio Santangelo, Cuciniello e Ciuffreda.
La giornata del 16 maggio sarà invece dedicata al “Talent Voice” con i finalisti che si esibiranno dal vivo sul palco del Teatro Giordano davanti a Tosca Donati, Ciuffreda, Cuciniello e un noto personaggio dell’informazione televisiva.

I PREMI
Anche quest’anno i premi sono numerosi. Per il Talent Voice, saranno assegnati il “Premio della Critica” alla migliore interpretazione, il “Premio 10 e lode” al migliore interprete, il ”Premio Clab Studios”, conferito al migliore interprete di un inedito, consiste nella registrazione di un videoclip del proprio singolo, e il “Premio Musikando”, destinato al migliore concorrente non vincitore che potrà partecipare insieme a tutti i vincitori alla masterclass di canto pop con Serena Brancale che si svolgerà il 18 maggio.
Infine, i vincitori potranno esibirsi in un concerto live estivo con l’Orchestra ICO “Suoni del Sud” e incidere uno dei brani del settimo CD ufficiale del concorso.
Consistenti anche i riconoscimenti per la sezione “Solisti” con il “Premio Giuseppe Caputo”, assegnato alla migliore interpretazione strumentale; il “Premio Marinella Palmieri”, una borsa di studio di 200 euro alla migliore interpretazione pianistica e il “Premio Giuseppe Graniero”, una borsa di studio di 200 euro per la migliore interpretazione dei strumenti a fiato.
Per la sezione “Drums”, oltre agli attestati, è prevista la consegna del “Premio G. Clementino Santangelo”: due borse di studio di 300 euro ciascuna.
Per tutte le altre sezioni è prevista la consegna degli attestati ai primi tre classificati per categoria.

SCADENZA ISCRIZIONI
Le domande di iscrizione dovranno essere inviate all’Associazione musicale “Suoni del Sud” entro il 22 aprile 2024 tramite posta elettronica all’indirizzo concorsogiordano.fg@libero.it. È possibile anche iscriversi online sul sito  concorsomusicaleumbertogiordano.com, dov’è pubblicato anche il regolamento. Per informazioni si può contattare la segreteria dell’Associazione allo 0881.722706 o al 333.8587858.