Inaugurata la nuova struttura adibita a Spazio Giallo per i bambini nel carcere di Foggia

43

Uno ‘Spazio Giallo’ riservato ai minori che entrano nella casa circondariale, accogliente e meno traumatico rispetto al contesto nell’attesa dell’incontro con il genitore detenuto. Un modello virtuoso nato a Milano nel 2007 grazie alla rete nazionale Bambinisenzasbarre e da oggi splendida realtà anche a Foggia.

“Per noi le persone che vivono dentro questa struttura meritano la stessa attenzione di quelle che sono fuori” ha detto la sindaca Maria Aida Episcopo, che ha partecipato al taglio del nastro insieme agli assessori Simona Mendolicchio, Domenico Di Molfetta e Giulio De Santis in rappresentanza dell’amministrazione comunale.

Gli operatori di ‘Lavori in corso Aps’ accoglieranno bambini che necessitano di un’attenzione ancora più speciale, in un ambiente più adatto alla loro età e a una vita aperta alla speranza, al sorriso e alla bellezza: l’alba di un giorno nuovo, in via delle Casermette e nella nostra città.