Visita del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden” presso il Comando Provinciale di Foggia.

32

Nella mattinata,il Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di Corpo d’Armata Antonio de Vita, ha visitato la sede del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia.

Al suo arrivo presso la caserma “A. Guglielmi”, il Generale de Vita è stato ricevuto dal Colonnello Michele Miulli, Comandante Provinciale e, successivamente, ha incontrato una rappresentanza dei Reparti dell’Arma della provincia, nonché i delegati della Rappresentanza militare e il personale in congedo dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Nella circostanza il Generale de Vita ha espresso soddisfazione e gratitudine per l’impegno profuso nell’azione di contrasto alla criminalità e per i brillanti risultati raggiunti, non mancando di ricordare “l’importanza del lavoro diuturnamente svolto dai Carabinieri nelle sedi periferiche e nelle località più isolate, dove spesso l’Arma è l’unica Forza di Polizia presente e costituisce un presidio dello Stato che rappresenta per i cittadini un imprescindibile punto di riferimento”.

Al termine il Generale de Vita, accompagnato dal Comandante Provinciale, si è recato presso il Palazzo di Giustizia per un saluto al Procuratore della Repubblica e, a seguire, presso il Palazzo del Governo per un incontro con il Prefetto di Foggia.

Prima del rientro presso il Comando Interregionale “Ogaden”, il Generale ha visitato la Stazione Carabinieri di Monte Sant’Angelo, dove ha sottolineato la rilevanza delle attività di prossimità, vicinanza e assistenza svolte in favore della popolazione dai Reparti Territoriali dell’Arma dislocati capillarmente su tutto il territorio provinciale.