Lucera si veste a festa, al via la città di Babbo Natale

156

Si sta diffondendo a macchia d’olio, sul web, il video promozionale de “La Città di Babbo Natale” dal titolo “#DifendiLaBellezza” e che tra i partecipanti annovera lo stesso sindaco oltre ai tanti volontari che, come ogni anno, hanno lavorato incessantemente all’organizzazione e all’allestimento.

Un corto che, non senza una punta di ironia, invita a non lasciare che le circostanze della vita ci privino dei momenti lieti, delle gioie da condividere, continuando a lasciarci sorprendere, a guardare con occhi curiosi e ad impegnarci con determinazione per le piccole e le grandi conquiste affinché ogni pausa diventi una rincorsa.

Il messaggio conclusivo è un romantico appuntamento a Lucera, città piena di tradizioni e luoghi stupendi, che saprà accogliere, nel migliore dei modi, le scolaresche provenienti da diverse regioni d’Italia e i tanti turisti ed amanti del Natale che hanno letteralmente sommerso di messaggi e telefonate l’infopoint allestito in centro storico, tanto da fare sperare in risultati ancor più rosei degli oltre 15.000 visitatori della scorsa edizione.

Nell’ottica di uno sviluppo di area vasta, la rassegna vede tra i suoi partner, oltre al Comune di Lucera, anche il Comune di Roseto Valfortore, che ha inteso gettare le basi per una collaborazione proficua e duratura anche in ambito turistico, oltre a numerose imprese che hanno ritenuto di investire in quello che ormai è diventato non solo un appuntamento fisso per tutta la Puglia ma anche un primo mattone per la costruzione di una unica marca territoriale: Lucera e Preappennino Dauno.

Nella Città di Babbo Natale sarà possibile visitare gli scenari e i sontuosi allestimenti dedicati a Santa Claus e agli altri misteriosi personaggi dell’inedito storytelling che caratterizzerà questa edizione la cui location sarà la fascinosa Grotta dei Bollenti Spiriti (Palazzo De Troia, press l’ex Enoteca Comunale) di Piazza Nocelli, in pieno centro storico.

A completare l’ampia proposta artistica saranno le suggestive coreografie luminose e i video mapping in 3D di un sempre più spettacolare Lucera Light Festival; un cartellone ricco di eventi, iniziative ed attività di laboratorio che sono state organizzate, tra il 7 dicembre e l’11 gennaio, nei Comuni di Lucera e Roseto Valfortore; un contest fotografico con premio finale di 1.000 euro ed una lotteria che farà vincere ai fortunati “Una Notte da Babbo Natale”; un albero maestoso molto particolare, (realizzato interamente all’uncinetto e a cui hanno lavorato centinaia di cittadini volontari) allestito nell’adiacente Piazza Duomo ed un carro stupefacente che percorrerà le vie della città nella Parata di Natale che tra tre giorni darà il via alla Rassegna.

Sarà la giusta occasione anche per far ammirare a tutti i monumenti (con promozioni per bambini, studenti e diversamente abili), i beni artistici, i Palazzi e gli itinerari storico-culturali di una delle città più antiche della Puglia e per gustare le prelibatezze che la rendono famosa nel territorio.

Sarà un vero e proprio viaggio nelle viscere di una città presa d’assedio dalla fantasia, popolata da strane ed avventurose presenze e totalmente immersa nella magica atmosfera natalizia.