CapitaNalate: conclusi gli eventi Live

168

Si sono conclusi gli eventi live dell’edizione 2019 del “Capitanatale” a Palazzo Dogana. Non nasconde la propria soddisfazione il Presidente della Provincia, Nicola Gatta: “C’è davvero tanta soddisfazione per un lavoro ben programmato che ha portato ad avere un ricco calendario di eventi per le festività natalizie, come da tanto tempo non accadeva a Palazzo Dogana. Un ottimo lavoro di squadra che ha premiato gli sforzi di tutti i protagonisti impegnati nella buona riuscita dell’iniziativa”.

Soddisfatta anche la Dirigente dell’ Ente, Denise Decembrino che ha sottolineato il determinante contributo degli istituti scolastici:Liceo Artistico Pestalozzi di San Severo, ITTSAltamura – da Vinci di Foggia; Liceo Artistico Zingarelli – S. Cuore di Cerignola; l’IISS Einaudi di Foggia; Liceo Musicale Poerio Foggia; IPSAR Lecce di S. Giovanni Rotondo e Manfredonia; l’Accademia di Belle Arti di Foggia; il Conservatorio U. Giordano; l’Associazione Cuochi di Capitanata; l’Associazione Italiana Sommelier; la Sigma Vending di Napoli e l’Elettrotecnica “Occulto” di Foggia.

Il Capitanatale era iniziato il 12 dicembre con l’accensione dell’ albero di Natale a Palazzo Dogana ed è proseguito il 16 dicembre con i  Ricordi di Natale dell’ Orchestra Sinfonica Young del Conservatorio “Umberto Giordano” diretta da Rocco Cianciotta con il Coro dei corsi pre accademici del Conservatorio diretti da Costanza Manduzio e l’intervento della soprano Angela Bonfitto. Il 16 dicembre si è tenuto l’ evento enogastronomico del l’IISS “Eeinaudi” di Foggia con la partecipazione dell’Associazione Cuochi di Capitanata e dell’Associazione Italiana Sommelier. Il 19 dicembre il Concerto ensemble di chitarre L.R.”GuitarClass” del Liceo Musicale “Poerio” Foggia
diretto da Leonardo Recchia. Il 20 dicembre, l’evento conclusivo, “Ritratti sonori” dell’ Orchestra “N.U. Stame” del Liceo Musicale”Poerio” di Foggia con la partecipazione del “Chorus” Poerio di Foggia, diretto da Gilda Poppa, ed infine l’ iniziativa enogastronomica dell’ IPSAR Lecce di S. Giovanni Rotondo e Manfredonia.