ATAF: da oggi anche gli abbonamenti viaggiano sul web

58

Ataf SpA comunica che è ora possibile acquistare l’intera gamma di titoli di viaggio comodamente tramite app e sul portale web aziendale.

Già da febbraio 2021 è possibile acquistare tutte le tipologie di biglietti Ataf SpA attraverso smartphone, mediante l’app gratuita MY CICERO, disponibile sia per Ios che per Android.

Da oggi sono attive due nuove funzionalità: il portale sui cui registrarsi per acquistare abbonamenti in autonomia e il rinnovo abbonamenti direttamente da app.

Sul portale è possibile acquistare tutte le tipologie di abbonamenti, sia a “tariffa ordinaria” che a “tariffa agevolata”, questi ultimi riservati alle seguenti categorie di utenti:

•Studenti iscritti e frequentanti scuole di ogni ordine e grado;

•Studenti universitari (esclusi corsi post-laurea);

•Categorie protette (portatori di invalidità dal 70% in poi);

•Utenti percettori di reddito minimo che presentino Modello ISEE con “Indicatore di reddito equivalente” non superiore a € 7.500,00.

Per utilizzare i servizi dal portale web, occorre registrarsi creando un account e procedere alla richiesta di una “tessera” per acquistare l’abbonamento prescelto. Per abbonarsi è sempre necessario creare una tessera. I genitori di studenti minorenni potranno creare una tessera con i dati del minore, ma compilando la sezione “Dati del Genitore”. Dopo aver caricato i documenti richiesti, perverrà all’utente una e-mail di conferma all’indirizzo registrato. Nella stessa e-mail è indicata la pagina cui accedere per associare la tessera e procedere con l’acquisto dell’abbonamento prescelto.

L’abbonamento sarà fruibile solo in modalità digitale su smartphone, utilizzando l’app MY CICERO. Se l’abbonamento è acquistato dal genitore per il proprio figlio minore, occorre scaricare l’app MY CICERO sullo smartphone di quest’ultimo.

Il pagamento potrà essere effettuato con carta di credito, credito sul “borsellino” o recandosi presso i punti Sisal Pay. Ad esso farà seguito una ulteriore e-mail di conferma del buon fine dell’operazione.

Nell’area riservata sono registrati i dati personali del proprio account e i titoli di viaggio acquistati. Da qui è possibile stampare la ricevuta di tutti gli acquisti, valida ai fini fiscali per consentire la detrazione prevista per gli abbonamenti al trasporto pubblico.